Sinossi

Regina, il film diretto da Alessandro Grande, è ambientato in Calabria e racconta la storia di  Regina (Ginevra Francesconi), una’adolescente di quindici anni, il cui più grande desiderio è quello di diventare una cantante. La ragazza ha una forte passione per la musica e sembra avere talento. A sostenerla in ogni modo c’è suo padre Luigi (Francesco Montanari), un ex-musicista che ama sua figlia ed è pronto a seguirla ovunque. Ginevra e suo padre sono molto legati, il loro è un rapporto molto intenso, si prendono cura l’uno dell’altro, soprattutto dopo la scomparsa della mamma di Ginevra nonché compagna di Luigi, morta anni prima.
Un giorno però accade qualcosa d’inaspettato, un evento traumatico compromette il rapporto tra padre e figlia. Ginevra da quel momento capisce che qualcosa non va in suo padre, un uomo che considerava perfetto. Inizia così per la ragazza un profondo viaggio all’interno del proprio io, un percorso di crescita e di presa di coscienza, con l’intento di salvare se stessa e suo padre, incapace fino a quel momento di prendersi le proprie responsabilità.

Trailer & Foto

1video

Programmazione

Scegli un cinema

  • San Nicola